Vedere di corsa e sentirci ancora meno sfondo
News nazionali/int

Praga 21,1 km - Ready for the Restart ha assistito ad un record mondiale di mezza maratona!

Praga 21,1 km - Ready for the Restart ha assistito ad un record mondiale di mezza maratona!

PRAGA - Il miracolo si è compiuto! Peres Jepchirchir ha stabilito un nuovo record mondiale nella gara Women’s Only. Nell'ambito del progetto Praga 21,1 km - Ready for the Restart, la keniana ha corso la mezza maratona nell’incredibile tempo di 1:05:34. La gara maschile è stata vinta da Kibiwott Kandie con il tempo di 58:38, quinto miglior tempo di sempre nella storia.

Peres Jepchirchir ha dominato completamente i 16,5 giri della corsa sul percorso ovale di 1,3 chilometri nel Letna Park di Praga. Dopo soli 20 minuti di gara ha staccato le sue rivali, inseguendo la sua vittoria in quella che è diventata una grande corsa in solitaria. "Sono solo felice e orgogliosa. Anche se ho pensato per un attimo di poter concludere la gara nel tempo limite di 65 minuti, sono molto contenta del tempo e soprattutto del nuovo record", Jepchirchir non ha nascosto le sue emozioni.

Sorrisi anche dal Presidente del Comitato Organizzatore di RunCzech Carlo Capalbo, che ha letteralmente dato il via all'intero progetto con la sua squadra in sole quattro settimane. "Non so nemmeno cosa dire," dice cercando le parole, "Organizzare un evento di livello mondiale in così poco tempo è incredibile. Penso che abbiamo appena creato un modello per altre gare in tutto il mondo. Questo potrebbe essere un modello di come possiamo lavorare in una pandemia. La fine potrebbe essere lontana, ma non ci arrendiamo", ha aggiunto Capalbo.

 

Capalbo, Presidente anche di Napoli Running, società organizzatrice della Napoli City Half Marathon ha le idee chiare in merito alla sua città: “C’è il sogno e faremo di tutto per portare una grande campionessa come Peres Jepchirchir, oggi primatista del mondo, a correre sulle strade di Napoli per uno spettacolo unico il prossimo 28 febbraio 2021”.

 

Sabato mattina ben presto, l'inizio della gara femminile era alle 6:20, Praga ha assistito ad uno spettacolo davvero al top. L'élite femminile, che vede di solito degli uomini a fare da pacemaker, questa volta ha dovuto fare affidamento su se stessa; Jepchirchir ha praticamente corso da sola per più di due terzi della gara. "Correre da sola è davvero difficile, ma il fatto che ci sia riuscita è tanto più prezioso", ha detto l’ex primatista che ha riconquistato il record. La sua prestazione è stata elogiata anche dal presidente della federazione ceca di atletica leggera, Libor Varhaník. "Incredibile, sono molto contento che una prestazione del genere abbia avuto successo nella Repubblica Ceca. Peres ha corso da sola, il che rende la sua prestazione davvero unica", ha detto.

Peres sa bene quanto possa essere importante e fantastico ottenere il primato del mondo. Nel 2017, è stata la mezza maratoneta più veloce di tutti i tempi, quando corse in 1:05:06 a Ras al-Khaimah, una gara però con pacemaker uomini. Tuttavia, il world record è stato nelle sue mani per soli sette mesi e oggi è la settima donna più veloce della storia. Nella gara Women’s Only, Peres ha ottenuto il primato mondiale questa mattina con una prestazione travolgente: il suo tempo di 1:05:34 è di 37 secondi migliore del precedente primato di Netsanet Gudeta (1:06:11 a Valencia 2018).

 

Brenda Jepleting (1:07:07) ha corso per l'argento. "Avrei dovuto correre come pacemaker fino al decimo chilometro, ma Peres doveva mantenere il suo ritmo. Fortunatamente, ho avuto energie sufficienti finire seconda", ha detto Brenda. Dorcas Kimeli è arrivata terza con le mani sopra la testa (1:07:14). "Il mio allenamento non era l'ideale e l'inizio della gara è stato molto veloce, quindi sono soddisfatta di come ho gestito il traguardo”- ha detto.

 

Kibiwott Kandie ha condotto la gara maschile e ottenuto un record personale. È stato l'unico contendente a correre sotto i 59 minuti quest'anno (ha corso 58:59 a Ras al-Khaimah a febbraio) e ora ha migliorato le sue prestazioni a Praga. Kandie ha anche corso la maggior parte della gara da solo, staccandosi dal suo pacemaker poco prima della metà della gara e con un tempo di 58:38 ha registrato il quinto miglior tempo nella storia della mezza maratona. "Sono semplicemente felice. La gara è stata fantastica, le nuove scarpe Adidas Adizero Pro mi hanno davvero aiutato molto", ha detto il vincitore al traguardo. Dopotutto, il nuovo prodotto di Adidas è stato elogiato da tutti i corridori dopo la gara. "Negli ultimi cinque chilometri ero esausto, ma le nuove scarpe mi hanno aiutato a stabilire il mio primato personale", ha detto Peres.

 

Gli uomini hanno corso in condizioni climatiche un po' più difficili delle donne, alle 8 del mattino a Praga faceva già caldo, il che sottolinea ulteriormente la fantastica prestazione di Kandie. Philemon Kiplimo ha ottenuto il secondo posto nel circuito ovale Letna (59:56). "Non era la mia giornata oggi, ma tornerò", ha promesso il keniano. Benson Kipruto è arrivato terzo (1:00:06) "È stata una gara spettacolare ", ha detto elogiando l'evento.

 

Anche Alberto Uncini Manganelli, General Manager/Senior Vice Presidente di Adidas, ha condiviso la sua opinione: “Penso che sia stato fantastico. Ottimo per gli atleti, ottimo per tutti, si è organizzato il tutto in una situazione estremamente difficile. È una grande dimostrazione di come l'organizzazione può funzionare e come la Repubblica Ceca sostiene tutto questo, siamo tutti lieti di assistervi ”.

 

E Davor Savija, il manager degli atleti d'élite, attribuisce un significato più profondo nel progetto Praga 21,1 km - Ready for the Restart. "Spero che quanto accaduto a Praga ispiri altri organizzatori in tutto il mondo a salvare il nostro bellissimo sport, che sta attraversando tempi difficili. Questo può davvero essere un nuovo inizio", conclude ottimista.

 

Alla fine, ha aggiunto Carlo Capalbo, “se lo vuoi fortemente, accadrà”.

 

Note per l'editore: il record mondiale deve essere ratificato.

 

Risultati

Donne

1. Peres Jepchirchir (1:05:34) / KEN

2. Brenda Jepleting (1:07:07) / KEN

3. Dorcas Kimeli (1:07:14) / KEN

 

Uomini

1. Kibiwott Kandie (58:38) / KEN

2. Filemone Kiplimo (59:56) / KEN

3. Benson Kipruto (1:00:06) / KEN

 

Record mondiali di mezza maratona

 

Donne

Ababel Yeshaneh 1:04:31 al-Khaimah, 2020

Peres Jepchirchir 1:05:34 Praga, 2020 (Women’s Only)

 

Uomini

Geoffrey Kamworor 58:01 Copenaghen, 2019

 

INFORMAZIONI – http://www.runczech.com/it

https://www.facebook.com/runczech/

Re-live video on Youtube
Official race clip
Official results
Video footage (3 min) - women
Video footage (3 min) - men