Vedere di corsa e sentirci ancora meno sfondo
News nazionali/int

La “Best Performance” del #MYSKYRACE a Zegama messa KO da Kilian

La “Best Performance” del #MYSKYRACE a Zegama messa KO da Kilian

Non è una sorpresa per nessuno che Kilian Jornet abbia fatto meglio della “Best Performance” teorica del progetto #MYSKYRACE con il suo record a Zegama.

Questo weekend sarebbe stato quello della mitica Zegama-Aizkorri, rinviata al 2021, in cui gli atleti si sarebbero potuti confrontare con il suo tempo sul percorso. Nel 2019 ha stabilito il record in 3h48’38” che, secondo l’algoritmo #MYSKYRACE, è quai 2 minuti più veloce della “Best Performance” teorica! Guarda i suoi risultati su la tabella qui sotto.

Pensato per gli atleti di medio livello e per chi si avvicina al mondo dello skyrunning, il nuovo progetto #MYSKYRACE promosso dalla International Skyrunning Federation propone un’esclusiva proiezione del potenziale di un corridore su un dato percorso. Il sistema si basa sul GPX che, analizzato con i dati biometrici dell’atleta grazie ad un esclusivo algoritmo, calcola una stima personalizzata del tempo finale e delle calorie richieste.

Zegama è una classica dello skyrunning fin dal 2004, per 14 anni nel calendario delle Skyrunner® World Series e due volte Campionato Europeo. Dal 2008 ad oggi Jornet ha vinto la gara addirittura nove volte.


Gli atleti possono testare i propri risultati tra quelli di 20 gare, tra cui Zegama, qui

Foto by Javi