News nazionali/int

Gli atleti della BOclassic lasciano la loro impronta ai Mondiali di atletica a Doha

Gli atleti della BOclassic lasciano la loro impronta ai Mondiali di atletica a Doha

Bolzano, 8 ottobre 2019 – Ai Campionati del Mondo di Atletica leggera a Doha nei giorni scorsi quasi tutte le gare a lunga distanza hanno visto delle ex-stelle della BOclassic competere per una medaglia. Uno di loro, l’etiope Muktar Edris, in Qatar è diventato campione del mondo dei 5000 metri, mentre l’attuale detentrice del record della BOclassic, la keniota Agnes Tirop si è aggiudicata la medaglia di bronzo nei 10.000 metri. Ora i preparativi per l’appuntamento clou della corsa altoatesina nell’ultimo giorno dell’anno si concentrano a Bolzano.


Tra 84 giorni il centro di Bolzano apparterrà nuovamente alle stelle internazionali dell’atletica: star che il giorno di San Silvestro entusiasmeranno decine di migliaia di fan con le loro prestazioni sul percorso circolare nel cuore del centro storico della 45a BOclassic Alto Adige. Star, come in passato appunto Muktar Edris, che ha da poco aggiunto a un’impressionante carriera il secondo titolo mondiale dei 5000 metri. L’atleta etiope ha vinto la BOclassic Alto Adige nel 2014, nel 2016 e infine nel 2017.

Oppure come Agnes Tirop: l’atleta keniota ha ottenuto la medaglia di bronzo nei 10.000 metri e contemporaneamente migliorato il suo record personale correndo in 30:25,20. Non meraviglia che Tirop detenga il record della BOclassic Alto Adige: nel 2017 aveva dominato i 5000 metri nel capoluogo altoatesino con un tempo di 15:30, confermando il ruolo di favorita che le era stato attribuito dopo il bronzo di qualche mese prima ai Mondiali di Londra. Gli organizzatori ci metteranno il massimo impegno per portarli nuovamente a Bolzano.  


Visibilità per la corsa bolzanina di San Silvestro


Anche il forte azzurro Yemaneberhan Crippa, ospite fisso a Bolzano, ha fatto parlare di sé nei 10.000 metri disputati a Doha. Ottavo nella finale ha stabilito un nuovo record italiano con un tempo di 27:10,76 e ha inoltre ottenuto il pass per le prossimi Olimpiadi di Tokyo. “Naturalmente siamo immensamente felici quando le ‘nostre’ atlete e i ‘nostri’ atleti sono al centro dell’attenzione con delle prestazioni così buone. Indirettamente è una buona pubblicità per il nostro evento e conferma il lavoro eccellente del nostro manager degli atleti Gianni Demadonna. Da diversi anni riesce a portare a Bolzano degli atleti di punta. Già adesso siamo molto curiosi di vedere chi tirerà fuori dal cilindro quest’anno. Spesso gli atleti che arrivano alla nostra corsa di San Silvestro non sono molto conosciuti a livello internazionale – per poi fare la svolta. I campioni passano prima da Bolzano”, sottolineano gli organizzatori.


Etichetta di Bronzo della IAAF per la BOclassic Alto Adige


Non soltanto per i big dell’atletica mondiale tra i partecipanti la BOclassic Alto Adige è una gara d’eccellenza. Anche dal punto di vista dell’organizzazione la corsa bolzanina di San Silvestro è uno degli eventi top a livello internazionale. Recentemente lo ha attestato anche la federazione internazionale di atletica leggera IAAF, che ha assegnato agli organizzatori la IAAF Road Race Bronze Label. “Siamo molto orgogliosi di questa certificazione: ricompensa il duro lavoro che tutto il nostro team svolge da decenni con molto impegno e passione. È un riconoscimento per tutti coloro che, a partire dalla prima edizione nel 1974, hanno contribuito e contribuiscono alla buona riuscita della BOclassic”, sottolinea Christof Brandt, presidente del Läuferclub Bozen Raiffeisen che organizza la manifestazione podistica.

 

La BOclassic Alto Adige non si rivolge però soltanto all’elite del podismo internazionale. Tutti gli anni centinaia di podiste e podisti amatoriali concludono l’anno in bellezza partecipando alla gara amatoriale BOclassic Ladurner, alla Just for Fun Run oppure a una delle gare giovanili della Raiffeisen Cup. Le iscrizioni online sul sito ufficiale della BOclassic sono aperte da alcuni giorni (https://www.boclassic.it).


Pagina Facebook BOclassic: https://www.facebook.com/boclassic3112/

Sito web BOclassic: www.boclassic.it


Foto by D.Mosna