News nazionali/int

Atleti di altissimo livello alla Südtirol Drei Zinnen Alpine Run

Atleti di altissimo livello alla Südtirol Drei Zinnen Alpine Run

Sesto, 10 settembre 2019 – L’elenco dei partecipanti alla 22a Südtirol Drei Zinnen Alpine Run di sabato 14 settembre a Sesto può essere letta come il Who’s who della scena internazionale della corsa in montagna. Non c’è da stupirsi, la rinomata gara di corsa in montagna tra le Dolomiti, Patrimonio mondiale dell’UNESCO, quest’anno è inclusa per la prima volta nel calendario della Coppa del Mondo. I migliori atleti al mondo di corsa in montagna andranno a caccia non solo della vittoria di giornata, ma anche del record del tracciato detenuto da Petro Mamu (1h22’44’’/Eritrea) in campo maschile e da Michelle Maier (1h42’34’’/Germania) in campo femminile. Atlete e atleti provenienti da 23 Paesi evidenziano l’internazionalità della Südtirol Drei Zinnen Alpine Run.  


La lista dei favoriti alla vittoria della 22a Südtirol Drei Zinnen Alpine Run è lunga, a iniziare da Andrew Douglas, che guida la classifica di Coppa del Mondo. Il trentaduenne scozzese si è imposto in tre delle cinque gare del circuito WMRA già disputate in questa stagione. Douglas ha vinto la Maxi Race ad Annecy in Francia, la Broken Arrow Skyrace nella statunitense Squaw Valley e la gallese Snowdon International Mountain Race; naturalmente vorrà salire sul gradino più alto del podio anche in Alto Adige.

Puntano allo stesso obiettivo anche i gemelli Dematteis provenienti dalla piemontese Val Varaita. Bernard, capitano della Nazionale italiana, è tre volte campione europeo (2018, 2014 e 2013), ha vinto otto titoli italiani e nel suo medagliere vanta anche un argento mondiale (2015). Martin è stato campione europeo nel 2016 e tre volte campione italiano, mentre nel 2011 è stato bronzo mondiale. Tra gli italiani favoriti c’è anche Francesco Puppi, secondo nella classifica generale di Coppa del Mondo dello scorso anno. Luca Cagnati nel 2018 ha messo agli atti un secondo posto alla Drei Zinnen Alpine Run ed un altro possibile candidato a un risultato top. Con il sarentinese Hannes Perkmann alla partenza ci sarà anche un atleta altoatesino di alto livello, che conosce alla perfezione la Südtirol Drei Zinnen Alpine Run e che per ben tre volte è stato sul podio della manifestazione.

L’élite africana della corsa in montagna punta alla vittoria

Ci si può aspettare molto anche dai forti atleti africani. Il vincitore della Coppa del Mondo del 2018, il keniota Geoffrey Gikuni Ndungu sarà tra i partecipanti. Il suo avversario Petro Mamu sa come ci si sente ad arrivare per primi al traguardo alle Tre Cime. Il campione del mondo del 2012 proveniente dall’Eritrea ha infatti vinto la Südtirol Drei Zinnen Alpine Run nel 2014 e nel 2016. Il connazionale di Mamu Abraham Filimon in questa stagione ha vinto la terza tappa della Coppa del Mondo, il Großglockner Berglauf in Austria. Anche a Sesto, nella penultima gara in calendario, è tra i favoriti. Robert Panim Surum invece ha un conto in sospeso con la gara altoatesina: lo scorso anno l’atleta keniota si è dovuto accontentare del settimo posto in classifica.

Caratura mondiale anche in campo femminile

Anche in campo femminile la concorrenza tra le atlete della Südtirol Drei Zinnen Alpine Run 2019 è molto forte. Sarah Mccormack è in testa tra le favorite. La trentatreenne irlandese guida la classifica generale e vuole assicurare la propria posizione con un ottimo risultato tra le Dolomiti altoatesine. Con aspettative altrettanto grandi arriva a Sesto Pusteria anche la britannica Sarah Tunstall, vincitrice del Großglockner Berglauf nel circuito di Coppa del Mondo di quest’anno.

Anche la vincitrice della Südtirol Drei Zinnen Alpine Run 2014, la svizzera Victoria Kreuzer, è tra le partecipanti. I fan locali aspettano invece Agnes Tschurtschenthaler. La mattatrice locale di Sesto Pusteria torna in corsa dopo la maternità. Alla gara di casa la trentasettenne vanta un secondo posto nel 2015: allora per una caduta non poté essere la terza altoatesina di sempre a vincere la gara, venendo battuta da Antonella Confortola.


Sito web della manifestazione: www.dreizinnenlauf.com

Pagina facebook della manifestazione: https://www.facebook.com/AlpineRun/